Cambiavalute Frisione

dal 1955

Storia della Sterlina oro. La storia inizia nel 1154 quando il casato di Anjou fondò il regno d'Inghilterra e iniziò la coniazione di monete chiamate 2 fiorini d'oro. Nel giro di pochi lustri apparve una nuova  moneta chiamata "noble" dove per la prima volta appariva il Re stante su una nave.  Con il casato Tudor e il Re Enrico VII ( 1485 - 1509 )  venne coniata una nuova moneta chiamata "sovrana"; il peso era di 12 grammi con titolo 994 millesimi. Con i secoli cambiarono denominazioni e peso fino ad arrivare nel 1663 con il Re Carlo II alla "guinea" molto simile alla sterlina moderna, con peso di 8,35 grammi e titolo 0,9167 millesimi, questo titolo continuerà fino ad i giorni nostri. Il nome  Guinea deriva dall'oro proveniente dalla colonia della "nuova Guinea".

Finalmente nel 1820 compare il nome "sterlina" con il Re Giorgio III ( 1760 - 1820 ), con la sua testa laureata al diritto e il San Giorgio che trafigge il drago al rovescio, il cui incisore, l'italiano Benedetto Pistrucci, si superò con questa superbo lavoro, ammirabile specialmente sui multipli da 2 e 5 sterline.

La sterlina venne tutt'oggi viene chiamata "sovrana stemmata" quando al rovescio appare lo stemma coronato tra foglie di lauro anzichè il San Giorgio.

Le sovrane oro e le sterline oro furono spese fino all'inizio della prima guerra mondiale poi, la fine del bimetallismo e la crisi post bellica, trasformarono l'uso della moneta d'oro come compensazione e scambi tra Gran Bretagna, stati Commonwealth e medio oriente. Tra privati ebbe e tutt'oggi ha potere liberatorio e bene rifugio, tesaurizzazione ed investimento a medio/lungo termine.

Le Sterline oro non a valore numismatico ma al prezzo legato all'oro contenuto, "bullion coin" all'americana, sono i vecchi conii: Regina Vittoria ( dal 1871 al 1901), Re Edoardo VII ( dal 1901 al 1910) e Re Giorgio V ( dal 1910 al 1931). Con la seconda guerra mondiale e il dopoguerra vi fu uno stop a nuove coniazioni non numismatiche; la Regina Elisabetta II inizio la coniazione nel 1957 ( la 1° emissione con bordo fine ) terminando la monetazione nel 1984. Dal 1985 al 2000 vennero coniate sterline per collezionisti, bassa tiratura e valore numismatico, peraltro non tanto richieste dal pubblico.

Elenco delle zecche nel mondo conianti la Sterlina inglese.

PER LE QUOTAZIONI INDICATIVE VEDERE  PREZZI AGGIORNATI MONETE ORO

Sterline Oro

 

Regina Vittoria (1837 - 1901 ) - Sovrana oro stemmata - D/ Testa giovane a s. - R/ stemma coronato tra corona di alloro - Coniata dal 1838 al 1874 - Moneta con moderato valore numismatico - quotazione indicativa in conservazione SPL 320€ (Maggio2016 ). Falsificazioni * RATING " R " 
G. Bretagna Regina Vittoria Sovrana stemmata - sterlina vecchio conio

 

Regina Vittoria - Sterlina oro - D/ Testa giovane a s. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago Coniata dal 1871 al 1885 non consecutivamente. Falsificazioni * RATING " T " 

Gran Bretagna Regina Vittoria sterlina testa giovane

 

Regina Vittoria - Sterlina oro - D/ Busto coronato a s. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1887 al 1892 - Furono coniate sia per esser spese come moneta in corso sia come monetazione numismatica in serie limitata a fondo specchio ( chiamata proof , con valore quadruplo della normale).  Falsificazioni * * * RATING    " T "​ 
Gran Bretagna Sterlina oro giubileo Regina Vittoria

 

Regina Vittoria Sterlina oro - D/ Busto velato a s. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1893 al 1896 e dal 1898 al 1901 - Furono coniate sia per esser spese come moneta in corso sia come monetazione numismatica in serie limitata a fondo specchio ( chiamata proof , con valore quadruplo della normale) Falsificazioni * * RATING    " T "​
Gran Bretagna Regina Vittoria Sterlina 1895 - vecchio conio

 

Re Edoardo VII - (1902-1910) Sterlina oro - D/ Testa a d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1902 al 1910 - Furono coniate sia per esser spese come moneta in corso sia come monetazione numismatica in serie limitata a fondo specchio (chiamata proof , con valore triplo della normale). Falsificazioni ** RATING " T " 
edoardo VII sterlina oro sovrana oro

 

Re Giorgio V  - (1910-1936) Sterlina oro - D/ Testa a s. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1910 al 1925 nel Regno Unito e fino al 1931 in Sud Africa - Furono coniate sia per esser spese come moneta in corso sia come monetazione numismatica in serie limitata a fondo specchio ( chiamata proof , con valore quadruplo della normale). Falsificazioni *** RATING " T " 
giorgio V sterlina oro sovrana
 
Regina Elisabetta II  - (dal 1952) Sterlina oro - D/ Busto con corona di lauro e fiocco a d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1957 al 1968 - Questa è la prima testa della Regina Elisabetta su  sterlina ed è conosciuta come "fiocchetto".  Falsificazioni *** RATING " T " 
Gran Bretagna sterlina oro nuovo conio
 
Regina Elisabetta II  -Sterlina oro - D/ Busto con corona  a d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1974 al 1984 - Questa è la seconda testa della Regina Elisabetta su  sterlina ed è conosciuta come "coroncina". Falsificazioni * RATING  " T " 
Sterlina Elisabetta nuovo conio coroncina sterlina oro

 

Regina Elisabetta II  -Sterlina oro - D/ Busto con corona gotica  a d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1985 al 1995 - Questa è la terza testa della Regina Elisabetta su  sterlina; pur essendo comune non è facilmente reperibile sul mercato.  Quotazione indicativa 350 € ( Maggio 2016 ).  Falsificazioni * RATING  " R " 
Gran Bretagna Elisabetta II Sterlina Oro 1985

 

Regina Elisabetta II - Sterlina oro 1989 - D/ La sovrana seduta di fronte in trono R/ Stemma coronato entro grande rosa-Moneta emessa per il cinquecentesimo anniversario della Sovrana oro;non comune,quotazione indicativa 400€ (Giugno 2016). Falsificazioni * RATING " R " 
Gran Bretagna Elisabetta II Sterlina Oro Incoronazione

 

Regina Elisabetta II  - Sterlina oro - D/ Testa anziana con corona a d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago - Coniata dal 1998 al 2015 - Questa è la quarta testa della Regina Elisabetta su  sterlina; pur essendo comune non è facilmente reperibile sul mercato. Falsificazioni * RATING " R "
Gran Bretagna sterlina oro 2008

 

Regina Elisabetta II  - Sterlina oro - D/ Testa anziana con corona gotica d. - R/ San Giorgio a cavallo a d.  trafigge il drago, scudino con scritta "200" vicino alla data - Il diritto rimane il quinto busto della regina come l'anno 2016, mentre al rovescio accanto alla data compare un piccolo scudo sormontato dalla scritta 200 . Falsificazioni * RATING " R "
Elisabetta II Sterlina Oro 2017

 

Bordo della Sterlina oro vecchio conio

Sterlina oro vecchio conio bordo ingrandito

 

Bordi delle sterline oro

Il prezzo della sterlina oro è dato sia dal valore giornaliero dell'oro sia dalla classica legge della domanda e offerta; non essendo moneta numismatica la conservazione non è determinante, ma la moneta non deve essere deturpata da segni troppo evidenti e da colpi sul bordo da cadute . In Italia, per complicare le cose come al solito, viene fatto un distinguo tra sterlina vecchio conio (V C) e nuovo conio (N C) e come se non bastasse tra nuovo conio antecedente al 1973 e posteriormente al 1974  Sono complicazioni ad un problema inesistente sollevato dalle banche che negli anni 60 e 70 del secolo scorso trattavano anche sterline oro; per la poca preparazione dei cassieri commercializzarono principalmente le sterline di Elisabetta al momento in circolazione; con la crisi del 1973, le speculazioni su petrolio con conseguente salita dell'oro, comparvero molte sterline contraffatte; questo fattore assieme alla sventurata introduzione dell'IVA  spinsero le banche a non trattare più monete d'oro. Ci ritroviamo oggi con delle tabelle prezzi indicativi fatte da nuove ditte sul mercato che ribadiscono i prezzi differenti tra le varie sterline, senza che ci sia una vera ragione. Crediamo che in futuro, quando Elisabetta II non sarà più regina, i prezzi delle sterline saranno uguali, d'altronde con stesso peso e titolo e con copiose tirature, non esistono veri motivi per fare delle differenze.

Siamo a disposizione della nostra clientela per suggerimenti inerenti l'acquisto e la vendita di sterline oro. Contattateci