Cambiavalute Frisione

dal 1955

Roma - 5 Scudi 1854 Pio IX oro dritto Roma - 5 Scudi 1854 Pio IX oro rovescio

ROMA - Pio IX (1846 - 1870) - 5 Scudi oro 1854 Anno IX - D/ Busto a sinistra; R/ Valore e data entro corona di laureo - Peso 8.67 g - Diametro 23 mm - Titolo 900 millesimi - Bordo >rigato - Valutazione indicativa in conservazione q.FDC € 750 (Settembre 2016). Falsificazioni *  RATING   "N " 

Il pontificato di Pio IX è suddiviso in 3 fasi differenti causate dal movimentato stato politico che attraversava l'italia nella seconda metà dell'ottocento: primo periodo dal 1846 al  1848 dove il papa fu costretto a rifugiarsi a Gaeta per moti popolari nella capitale con la susseguente proclamazione della Repubblica Romana che venne poco dopo abolita dai francesi, un secondo periodo tra il 1849 e 1866 iniziò quanto il potere papale venne ristabilito a Roma e infine un terzo periodo dal 1866 al 1870 dopo che, per adeguarsi alla monetazione introdotta nell'Unione Monetaria Latina e per agevolare gli accordi col Governo Italiano, Pio IX emanò un editto che introdusse il sistema decimale nella monetazione papale incapace di mantenere il suo sistema speciale di coniazione. Questa moneta appartiene al secondo periodo (1854), il 5 scudi venne coniato solo nel 1850 e 1854 e mantenne le stesse caratteristiche dell'analoga moneta dei primi anni del pontificato.